Perché ottieni circa il 50% del tuo DNA da entrambi i lati e non lo hai inclinato verso l’uno o l’altro?

Ci sono due aspetti che rendono questo ‘come devono essere le cose. Il primo è “come si può costruire un sistema per assicurarsi che due genitori, che contribuiscono” ciecamente “al DNA di una prole, ne creino uno che abbia” abbastanza “di tutte le informazioni genetiche … e non troppo?”. Il secondo è “avere troppe / troppe copie di molti geni fa male”

Prendiamo prima il 2 °. Considera la sindrome di Down, nota anche come trisomia 21. Le persone con un cromosoma in più 21 hanno uno squilibrio in quanto hanno 3 copie di ogni gene sul cromosoma 21. È importante notare che il cromosoma è un cromosoma molto, molto PICCOLO. In generale, avere 3 copie della maggior parte degli altri cromosomi è assolutamente letale. Ci sono casi probabili in cui avere una singola copia extra di un singolo gene è letale; allo stesso modo, avere una sola copia invece delle solite due sarà spesso dannoso o letale.

L’altro problema è “come altrimenti potremmo farlo”. Supponiamo che le mie cellule siano magicamente riuscite a scegliere “solo i miei migliori geni” da dare al bambino – che grande scelta! Supponiamo che lo faccia anche il mio partner. Supponiamo che entrambi non siamo così contenti del nostro cromosoma n. 17. Oops! Baby non ha una copia del cromosoma 17, ed è tutto per il bambino. Ma anche il mite caso di “Ho un ottimo gene per (alcuni geni) ne metterò una copia in più” può portare a problemi come menzionato sopra … a meno che il mio partner non lo ometta magicamente per puro caso. E per finire, anche se io avessi un tale gene, non c’è modo per la cellula di “realizzarlo”, e ancora meno modo per la cellula di agire in un modo che fornisce un grande gene.

D’altra parte, ci sono casi in qualche modo come dici tu. Quelli ovvi sono i mitocondri (solo da genitore femminile) e il cromosoma X nei maschi (solo dalla mamma; Y è solo da papà). Ma un caso più interessante è “l’imprinting”: alcuni geni di un genitore o dell’altro sono CONSEGNATI, ma sono “bloccati” apportando loro modifiche chimiche. Il caso più interessante che conosco riguarda un gene la cui attività rende i bambini più grandi. In breve, un papà potrebbe favorire i bambini grandi, ma la madre potrebbe pensare che il rischio di morire di bambini non sia così bello … o in caso di più genitori maschi, papà potrebbe desiderare che i SUOI ​​bambini siano i più grandi, mentre la mamma vuole che tutti si prendano una bella scossa. Risposta: la mamma disattiva il contributo maschile di quel particolare gene.

Dettagli qui:

Imprinting genomico

(scorrere fino a “Ipotesi di conflitto genetico” per la lettura più breve)

Tutti abbiamo 23 (con alcune rare eccezioni) coppie di cromosomi. Quindi al momento del concepimento il tuo DNA è formato da un cromosoma di tua madre e un cromosoma di tuo padre per formare ogni coppia di cromosomi.

Ecco perché hai esattamente il 50% di ogni DNA del tuo genitore.