Qual è la maggior parte delle specie conosciute?

Il numero di specie descritte è di circa 1,7 milioni.

Si presume che sia descritto solo il 20% di tutte le specie, quindi il numero di specie non descritte supererebbe i 5 milioni (il numero di specie sulla Terra etichettato a 8,7 milioni). Ci sono altre ipotesi, alcune più basse, altre molto più alte.

Ecco le cifre (arrotondate) che scendono in classifica:

  1. Il numero di animali descritti è: 1,26 milioni (1.260.000).
  2. Il numero di invertebrati descritti è: 1,2 milioni (1.200.000).
  3. Il numero di artropodi descritti è: 1,17 milioni (1.170.000).
  4. Il numero di insetti descritti è 0,95 milioni (950.000).
  5. Il numero di coleotteri descritti è 0,38 milioni (380.000).
  6. Il numero di Polyphaga descritti è di 0,32 milioni (320.000).

La sottoclassificazione dei polifagi non è perfettamente chiara, quindi mi sono dovuto fermare a questo livello. All’interno di questo gruppo si trova il genere Cicindela che contiene fino a 2.300 specie (a seconda del punto di vista, vedere i cariotipi e la localizzazione dei geni dell’rDNA 18S), che potrebbe non essere il numero più alto, ma il numero più alto di specie in un genere a me noto.

Quindi l’ordine di COLEOPTERA nella classe di Insecta, parte del phylum Arthropoda all’interno del gruppo informale di Invertebrata, il più grande gruppo all’interno del regno di Animalia, è il più numeroso descritto.

Per ulteriori letture raccomando: biodiversità globale; Numero stimato di specie animali e vegetali.

More Interesting

Potremmo teoricamente uccidere lentamente una specie allevandola selettivamente con animali della stessa specie che hanno una cattiva genetica, come malattie inclini, deformità, ecc.?

Quali metodi vengono utilizzati per scoprire una nuova specie?

Qual è l'importanza biologica delle unghie dei piedi?

La massa di tutte le formiche nel mondo è maggiore della massa di tutti gli umani nel mondo al momento?

Se l'evoluzione era vera, come mai la Terra non è paraurti per paraurti con le persone?

Perché la variazione è benefica per le specie ma non necessaria per gli individui?

Puoi spiegare, usando la teoria dell'evoluzione, perché i canguri si sono evoluti per saltare anziché correre come la maggior parte dei mammiferi?

Il mondo sembra diverso dalle creature molto piccole?

Perché si dice che la riproduzione sessuale promuove la diversità dei personaggi nella prole?

Qual è l'effetto del fondatore e perché ha questo nome?

Esistono prove sperimentali che la speciazione sembra dare origine a due o più nuove specie che non sono in grado di accoppiarsi?

È vero che i termini "Sith" provengono da una specie di umanoidi rettiliani?

Di recente, ho notato in un museo di storia naturale che almeno un tipo di falena e un uccello si evolvono al punto in cui hanno punti sulle ali che assomigliano esattamente agli occhi di gufo. Perdonare la mia ignoranza, ma come succede?

Qual è la differenza tra umani e altri animali?

Come è apparso il meccanismo di morte programmato nelle prime celle se la cellula non "sapeva" che doveva "morire"?